BitClout è un nuovo tipo di social network che mescola speculazione e social media ed è costruito da zero come una propria blockchain personalizzata. La sua architettura è simile a Bitcoin, solo che può supportare dati di social network complessi come post, profili, follower, funzionalità di speculazione e molto altro con un throughput e una scala significativamente più elevati. Come Bitcoin, BitClout è un progetto completamente open source e non c’è nessuna azienda dietro: sono solo monete e codice.

BitClout è il progetto di criptovaluta che consente alle persone di acquistare o vendere token non fungibili a un market maker automatizzato; i token sono chiamati “monete del creatore” e sono legati a conti protetti crittograficamente con nomi univoci.

Acquistare BitClout
La blockchain di BitClout ha la sua criptovaluta nativa, chiamata BitClout, che puoi usare per fare tutti i tipi di cose sulla piattaforma, incluso acquistare un nuovo tipo di risorsa chiamata “monete del creatore”, discussa di seguito.
Chiunque può acquistare la criptovaluta BitClout con Bitcoin in pochi minuti tramite il meccanismo decentralizzato di “swap atomico” dell’app, disponibile nella pagina “Acquista BitClout”. Il prezzo di BitClout raddoppia per ogni milione di BitClout venduto. Ciò rende BitClout naturalmente scarso, con il risultato di coniare da 10 a 19 milioni di BitClout a lungo termine (meno della fornitura massima di Bitcoin di 21 milioni).

Cosa sono le monete profilo?
Ognuno ha una moneta
Ogni profilo sulla piattaforma riceve la propria moneta che chiunque può acquistare e vendere. Chiamiamo queste monete “monete del creatore” e puoi avere anche tu la tua moneta semplicemente creando un profilo. Il prezzo di ogni moneta aumenta quando le persone comprano e scende quando le persone vendono.

Puoi comprare la moneta della tua persona preferita
Per acquistare la moneta di qualcuno, accedi semplicemente al suo profilo e premi “Acquista”. Puoi trovare il profilo di qualcuno cercandolo o visitando la classifica delle monete del creatore (mostrata di seguito). I profili per i primi 15.000 influencer di Twitter sono stati precaricati nella piattaforma, il che significa che puoi acquistare e vendere le loro monete anche se non sono ancora sulla piattaforma. Questi profili “riservati” hanno un’icona “orologio” accanto ai loro nomi, che indica che il proprietario del profilo non è ancora iscritto.

Tweet per rivendicare il tuo profilo
Il proprietario di un profilo riservato può rivendicare il proprio profilo accedendo al proprio profilo e premendo un pulsante per twittare la propria chiave pubblica BitClout (mostrata di seguito). Quando lo fanno, ottengono l’accesso completo all’account, nonché una percentuale delle monete del creatore associate al loro profilo (*vedi sotto “Ricompensa Fondatore – Founder Rewards). Solo il proprietario dell’account Twitter associato a un profilo riservato può richiederlo.

*Ricompense Fondatore
Ogni profilo consente al creatore di conservare una certa percentuale delle monete create come “ricompensa del fondatore”. Ad esempio, se  imposti la percentuale di ricompensa del fondatore al 10% e poi qualcuno acquista 100 BitClout della tua moneta, allora 10 BitClout verrebbero utilizzati per acquistare la moneta del creatore e quelle monete andrebbero nel tuo portafoglio anziché in quello dell’acquirente.
Detto quanto sopra, pensiamo che il modo migliore per i creatori di possedere una parte del rialzo della loro moneta sia semplicemente acquistare la loro moneta in anticipo quando creano il loro profilo, e quindi impostare la percentuale di ricompensa del fondatore su zero. Funziona perché le monete sono più economiche all’inizio della curva e ha il risultato di ridurre l’attrito sugli acquisti successivi della loro moneta. Tuttavia, la percentuale di ricompensa del fondatore pari al 10% è una “sana impostazione predefinita” che garantisce che i creatori manterranno una certa percentuale della loro moneta anche se non fanno nulla.

A cosa servono le monete del creatore (Creator)?
Le monete del creatore sono un nuovo tipo di classe di attività legata alla reputazione di un individuo, piuttosto che a un’azienda o a una merce. Sono davvero il primo strumento di cui disponiamo come società per scambiare il “peso sociale” come una risorsa. Se le persone lo capiscono, allora il valore della moneta di qualcuno dovrebbe essere correlato alla posizione di quella persona nella società. Ad esempio, se Elon Musk riesce ad atterrare la prima persona su Marte, il prezzo della sua moneta dovrebbe teoricamente salire. E se, al contrario, fa un insulto razzista durante una conferenza stampa, il prezzo della sua moneta dovrebbe teoricamente scendere. Pertanto, le persone che credono nel potenziale di qualcuno possono acquistare la loro moneta e avere successo finanziario con loro quando quella persona realizza il proprio potenziale. E i trader possono fare soldi comprando e vendendo gli alti e bassi.
Detto quanto sopra, ci sono molte altre entusiasmanti opportunità per le monete dei creatori che speriamo vengano integrate nel prossimo futuro:

L’assemblea delle parti interessate
Un creatore può fare in modo che solo le persone che possiedono una certa quantità della propria moneta possano partecipare alla sezione dei commenti dei propri post. Ciò costringe chiunque desideri avere una voce nel contenuto di quel creatore ad allinearsi prima con il creatore acquistando la propria moneta. L’allineamento non solo riduce significativamente lo spam, ma potrebbe influenzare le conversazioni per essere significativamente più positive rispetto alle piattaforme esistenti. Creerebbe anche molta domanda per la propria moneta: ti immagini se Elon Musk o Chamath facessero un AMA con una soglia minima per l’acquisto della loro moneta per partecipare? O se rispondessero alle domande in ordine di possesso di monete?

Messaggi Premium
La maggior parte dei creatori riceve una valanga di spam nella propria casella di posta sui social media. Con BitClout potrebbero fare in modo che solo le persone che possiedono una certa quantità della loro moneta possano inviare loro messaggi, oppure potrebbero semplicemente classificare e dare priorità ai messaggi dei maggiori possessori della loro moneta. In alternativa, possono fare in modo che una certa quantità della loro moneta debba essere pagata direttamente a loro affinché il messaggio entri effettivamente nella loro casella di posta. Tutto ciò aumenterebbe la domanda per la loro moneta aiutando al contempo a ridurre al minimo lo spam per il creatore.

Post sponsorizzati
I creatori possono avere una “posta in arrivo” in cui chiunque può “fare un’offerta” per ripubblicare (ovvero “retweet”) un determinato post. Se vuoi che Kim Kardashian retwitta il tuo marchio di moda, puoi inviare una voce nella sua casella di posta e, se lo ritwitta, si terrà i tuoi soldi. Le offerte possono essere fatte utilizzando la moneta del creatore, aumentando così significativamente la domanda della moneta.

Contenuti Premium
Le persone che possiedono una certa quantità di monete di un creator hanno accesso a contenuti speciali. Oppure, in alternativa, le persone devono pagare un abbonamento mensile sotto forma di moneta del creatore per ottenere contenuti premium.

Distribuzioni e coinvolgimento
I creatori possono anche usare le loro monete per distribuire risorse scarse ai maggiori possessori delle loro monete. Ad esempio, immagina se una celebrità famosa si offrisse di pranzare con chi aveva più monete in una data particolare. Oppure immagina se offrissero 1.000 poster firmati ai loro 1.000 maggiori possessori. Questo è solo l’inizio di come i creatori possono interagire con i loro fan usando le loro monete e tutte queste idee potrebbero aumentare significativamente la domanda per le loro monete.

Mi piace monetizzati
I mi piace possono essere reimmaginati come acquisti della moneta del creatore. Quindi costa denaro apprezzare qualcosa, ma ottieni la moneta di quella persona quando lo fai (efficacemente come scorciatoia per acquistare la loro moneta che è associata direttamente al loro contenuto). Una tale funzione potrebbe fungere da segnale più forte anche su quale contenuto è di alta qualità.

Fenomeni emergenti
Cosa può succedere quando dai alle persone la possibilità di speculare sulla reputazione di una persona? Non possiamo saperlo con certezza, ma una delle caratteristiche che è emersa è ciò che chiamiamo “acquista e ritwitta”. Di solito, ritwittare qualcuno non ti dà nulla. Se quella persona diventa una superstar perché l’hai potenziata, sarai fortunato se ricorderà il tuo nome tra qualche anno. Al contrario, con BitClout puoi acquistare la moneta di qualcuno e poi ritwittarlo, il che fa in modo che non solo tu sia finanziariamente d’accordo se esplodono, ma ottieni anche il diritto di vantarti. Immagina la differenza tra essere in grado di dire “L’ho ritwittata all’inizio” e essere in grado di dire “Ho comprato la sua moneta quando era $ 0,50 e ora è $ 500– e comunque l’ho fatto centinaia di volte, e io posso dimostrarlo perché il mio track record è sulla blockchain.” Quest’ultimo è chiaramente un gioco molto diverso. Inoltre, non è solo un gioco per personaggi famosi. Se conosci qualcuno con molto potere, o se conosci qualcuno che conosce qualcuno, puoi acquistare una moneta e inviarla a qualcun altro in modo che possa acquistarlo e ritwittarlo. E così gli incentivi vanno in profondità a molti livelli. La cosa interessante di questa meccanica è che non era nemmeno qualcosa di progettato consapevolmente nel prodotto. Esiste come un fenomeno “emergente” al di fuori della meccanica della moneta del creatore principale. Quali altre dinamiche potrebbero esistere a cui non abbiamo ancora pensato?

La curva di offerta di monete del creatore
Le monete del creatore sono naturalmente scarse, con generalmente meno di 100-1.500 monete esistenti per ogni profilo. Questo perché man mano che più persone acquistano la moneta del creatore di un profilo, il prezzo della moneta aumenta automaticamente a un ritmo sempre più veloce. Ciò significa che, alla fine, ci vorrebbero miliardi di dollari per coniare anche una moneta in più.
La formula o “curva” per determinare il prezzo della moneta di un creatore è la seguente. Nota che le monete del creatore vengono normalmente acquistate e vendute con la criptovaluta BitClout, ma forniamo una versione in dollari della formula per un facile calcolo:

Quando crei un profilo, inizialmente esistono zero monete e quindi il prezzo è zero. Se desideri acquistare monete dal profilo, le conierà felicemente dal nulla e te le venderà in base alla curva dei prezzi sopra, rendendolo sempre più costoso man mano che vengono acquistate più monete. Il denaro che usi per acquistare le monete viene “bloccato” nel profilo in cambio delle monete. D’altra parte, se vuoi vendere monete, il profilo le acquisterà felicemente da te in base alla curva utilizzando il denaro bloccato dagli acquisti precedenti. E così l’acquisto crea monete mentre aumenta il prezzo e blocca il denaro nel profilo, mentre la vendita distrugge le monete mentre abbassa il prezzo e sblocca denaro dal profilo. Questo è spesso definito un “market maker automatizzato” ed è lo stesso concetto che alimenta protocolli come Uniswap e Bancor.

Di seguito è riportato un grafico di come appare la curva del prezzo delle monete del creatore in funzione di quante monete del creatore sono in circolazione per un determinato profilo. Includiamo anche una tabella che mostra alcuni di questi valori. Entrambi presuppongono un prezzo BitClout di $ 16. Si noti inoltre che “integrando” la curva dei prezzi si ottiene la quantità di denaro “bloccata” in un profilo, che è uguale alla quantità di denaro “netto” che è confluita in quella particolare moneta del creatore (inclusa come terza colonna della tabella) .

Il potere del decentramento
Proprio come Bitcoin, chiunque su Internet può eseguire un “nodo” BitClout che serve il contenuto BitClout e ogni nodo della rete memorizza una copia completa di tutti i dati. Ciò significa che chiunque può creare app sui dati di BitClout senza il rischio di essere de-piattaformato e può persino creare il proprio algoritmo di feed. Quando visiti bitclout.com, stai utilizzando il nostro nodo, ma ci sono già dozzine di nodi sulla rete, tutti gestiti da persone come te. A lungo termine ci saranno probabilmente centinaia o migliaia di altri nodi che potresti visitare per accedere allo stesso contenuto, ognuno con la propria politica di moderazione. Significa anche che il tuo login su bitclout.com può essere utilizzato su qualsiasi dominio che esegue un nodo BitClout. Allo stesso modo in cui puoi spostare Bitcoin da un portafoglio all’altro, BitClout ti consente di spostare il tuo “peso” sotto forma di follower, post, saldi delle monete del creatore, ecc. ovunque. Quindi, in un certo senso, BitClout sta decentralizzando i social media più o meno allo stesso modo in cui Bitcoin sta decentralizzando il sistema finanziario.