BitClout, Blog

Blockchain.com Exchange sarà il partner di lancio esclusivo per $clout

Peter Smith (CEO/Co-Fondatore di Blockchain.com )annuncia che Blockchain.com Exchange sarà il partner di lancio esclusivo per $clout, il token nativo della rete BitClout. Oggi, i clienti possono depositare $clout sul proprio conto Exchange Blockchain.com per prepararsi al trading. In circa 24 ore, abiliteremo l’inserimento di ordini solo con limite in modo che i clienti possano partecipare alla scoperta del prezzo senza ordini corrispondenti.Quindi, 24 ore dopo l’attivazione degli ordini solo limite, abiliteremo il trading in tempo reale. I primi ordini sono CLOUT-USD e CLOUT-BTC.
Cos’è BitClout? BitClout è il primo social network costruito da zero come la propria blockchain personalizzata. Ogni creatore sulla piattaforma ha un token creatore che può essere acquistato e venduto dai follower, rendendolo il primo social network crittografico. In effetti, puoi seguire l’handle Blockchain.com qui.
Oggi, un post inviato a una piattaforma di social media tradizionale appartiene a una società, piuttosto che al creatore che lo ha pubblicato. Al contrario, BitClout è un progetto completamente open source e decentralizzato senza società dietro: sono solo monete e codice. Ciò significa che ogni creatore ha una relazione diretta con i propri follower, che sblocca nuovi modi per coinvolgere e monetizzare che non si basano sugli annunci.
Siamo entusiasti di fornire l’accesso esclusivo per acquistare e vendere $clout agli utenti Blockchain.com, non solo perché è un popolare progetto crittografico, ma perché dimostra anche che architetti, sviluppatori e costruttori possono creare prodotti di consumo con protocolli crittografici.
Sebbene esista una sana economia di trading per token come Bitcoin, siamo ancora nei primi inning quando si tratta di casi d’uso di cui le persone non crittografiche possono davvero entusiasmarsi. Siamo entusiasti di supportare più risorse per i nostri clienti, collaborare con gli sviluppatori e la community di BitClout e non vediamo l’ora di elencare altri progetti di crittografia simili in futuro.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *