BitClout, Blog

Cos’è BitClout, il nuovo social network di criptovalute dove si scommette sulla reputazione delle persone

In breve, il sito consente agli utenti di acquistare e scambiare token in base al valore della reputazione di qualcuno

Ultimamente stanno accadendo molte cose nel mondo delle criptovalute, i cui creatori sono sempre in fermento nel cercare nuovi modi per monetizzare le risorse digitali. Le criptovalute, alimentate da miliardari della tecnologia, hanno conosciuto enormi guadagni di

recente e le NFT sono state abbracciate dal mondo dell’arte, della musica e dei giochi allo stesso modo.

Non poteva, dunque, che nascere BitClout, l’ultima aggiunta al boom della blockchain, che si autodefinisce “The Social Network for Cryptocurrencies“. BitClout afferma il fatto che consente agli utenti di “speculare su persone e post con denaro reale ed è costruito da zero come una blockchain personalizzata“. La piattaforma afferma che la sua struttura è simile a quella di Bitcoin, sebbene contenga anche elementi di un social network come post, follower e 

profili utente individuali. “Come Bitcoin, BitClout è un progetto totalmente open source e non c’è nessuna azienda dietro: sono solo monete e codice“, spiega l’azienda.

E quindi dovrebbe funzionare proprio come una delle tante piattaforme in cui tanti privati investono. Una delle tante, ad esempio, 1k daily profit. Tuttavia, BitClout si configura proprio come un autentico social network.

Come funziona

In breve, il sito consente agli utenti di acquistare e scambiare token in base al valore della reputazione di qualcuno. Ogni profilo sulla piattaforma ha la propria “valuta del creatore“, il cui prezzo varia a seconda dell’acquisto e della vendita sul sito. “Quindi, se pensi che una valuta diventerà più popolare, probabilmente guadagnerai soldi se la acquisti prima“, spiega la società.

I profili delle 15.000 persone più influenti su Twitter, da Kim Kardashian a Elon Musk, sono già stati caricati sulla piattaforma per il marketing, una mossa che ha suscitato alcune reazioni. Gli influencer possono rivendicare i loro profili e una parte del valore delle monete dei loro creatori twittando sulla piattaforma.

BitClout afferma che le monete del suo creatore sono “il primo strumento che abbiamo come società per scambiare” influenza sociale “come una risorsa“. Tuttavia, alcuni hanno espresso la preoccupazione che, sebbene la piattaforma abbia reso gli investimenti più facili finora, la raccolta di fondi non è così semplice. Inoltre, alcuni critici hanno affermato che le monete possono essere un’arma per promuovere la “cultura dell’annullamento, che potrebbe portare alla volatilità.

Il principale creatore di BitClout, che si fa chiamare Diamondhands, ha dichiarato che diversi importanti investitori sono coinvolti nel progetto, segno di legittimità per la piattaforma nel suo tentativo di sconvolgere sia lo spazio dei social media che lo spazio blockchain.

Fonte: https://infinitynews.it/2021/05/31/bitclout-social-network-reputazione-25874

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *